Comune di Calice al Cornoviglio | Sito istituzionale

L'Archivio Storico di Calice

L’archivio storico del Comune di Calice al Cornoviglio conserva le preziose testimonianze scritte della vita sociale e amministrativa di questo piccolo borgo, dagli inizi del Settecento fino agli Anni Sessanta del Novecento. Il documenti più antico, infatti, risale al 1713 ed è un libro di deliberazioni della comunità utilizzato addirittura fino al 1860. L’insieme documentario è costituito da oltre cinquecento cartolari che custodiscono i registri ed i fascicoli di carte sciolte; nella maggior parte dei casi si tratta di atti relativi all’ordinato svolgersi della vita civile quali deliberazioni del podestà, del gonfalonieri e dei priori, documenti di natura fiscale o riguardanti la tenuta dell’anagrafe e dello stato civile, atti relativi al contenzioso legale, alla tenuta dei conti pubblici, allo svolgimento delle elezioni; una parte considerevole riguarda i lavori pubblici, consistenti per lo più, vista anche la natura del territorio comunale, nella costruzione e manutenzione delle strade. Molti interessanti, anche perché ben conservati, i registri di tutte le scuole del territorio municipale, che iniziano dalla seconda metà dell’Ottocento fino agli anni Cinquanta del Novecento. Oltre al fondo appartenente al Comune, l’archivio custodisce le carte della Congregazione di carità poi trasformata in ECA nel 1937, le carte dell’ONMI ed un piccolo nucleo documentale di documenti privati, ma di interesse pubblico, donati dalla famiglia Maghelli, assai conosciuta nel borgo perché da essa provenivano alcuni medici condotti molto benvoluti dalla comunità calicese. L’archivio è stato completamente riordinato e dotato di un utile strumento di accesso, consistente in un inventario analitico di tutta la documentazione attualmente rintracciata. Questo inventario è a disposizione presso il Comune, per tutti coloro che abbiano interesse e voglia di scoprire qualche notizia o curiosità in più sulla storia di questo solitario borgo e del suo affascinante castello.